Castelli della Loira 2022 20-27 agosto da Orléans a Saumur

Un tour in bicicletta lungo la Valle della Loira, conosciuta anche come il “giardino di Francia”. Scopri una terra ricca di bellezze, tra distese di vitigni e lo splendore medievale dei suoi castelli e gusta la prelibatezza della ricca cucina locale.

 

ITINERARIO:

 

1° Arrivo Orléans, la città di Giovanna D’Arco
Arrivo individuale ad Orléans, incantevole città sulle rive della Loira. Vi consigliamo, nel tempo libero, di esplorare il suo affascinante centro storico, passeggiando tra le tipiche case a graticcio e ammirando i monumenti più importanti, come la cattedrale di Santa Croce.
Sistemazione hotel

2° Prima pedalata lungo la Loira, passando per il castello di Beaugency, fino a St. Dyé
Iniziate a pedalare lungo la riva meridionale della Loira, percorrendo tratti di pista ciclabile e strade poco trafficate. Dopo la visita della Cattedrale di Clery St. Andrè, raggiungete il borgo Meung sur Loire, famoso per il Castello di La Ferté Saint-Aubin, soprannominato “castello dai due volti”. Proseguite poi fino al castello della cittadina medievale Beaugency, conosciuto per la sua originale soffitta con il tetto “a barca rovesciata”. Continuate a pedalare, avvolti da un paesaggio ricco d’acqua e da un’atmosfera agreste, fino alla piccola e incantevole cittadina di St. Dyé, antico porto fluviale.
Sistemazione hotel, Pasti colazione, Bici 30/50 km

3° Dalla foresta di Boulogne alla magica cittadina di Blois
La pedalata di oggi parte dall’enorme parco che circonda il castello di Chambord con i suoi 380 comignoli, proseguendo lungo i margini della foresta di Boulogne. La meta della giornata è l’affascinante cittadina di Blois, che raggiungete attraversando la Loira su di uno splendido ponte di pietra. Arrivati in città potete visitare l’omonimo castello ed esplorare le vie del centro storico e la cattedrale di Saint Louis con le sue caratteristiche guglie.
Sistemazione hotel, Pasti colazione, Bici 50/30 km

4° Verso Amboise e la dimora di Leonardo da Vinci
In mattinata lasciate la città di Blois, pedalando lungo il bosco fino al paese di Onzain e al suggestivo castello di Chaumont, dove Caterina de’ Medici riceveva abitualmente numerosi astrologi tra cui il famoso Nostradamus. Da qui continuate sulla riva sinistra del fiume fino ad Amboise, dove potete visitare l’omonimo castello, che custodisce le reliquie di Leonardo Da Vinci e la sua casa, dove trascorse gli ultimi tre anni di vita.
Sistemazione hotel, Pasti colazione, Bici 45 km

5° Percorso per Tours, lungo le anse del fiume Cher
Oggi, attraverso il bosco di Amboise, raggiungete la residenza reale di Chenonceau, conosciuta come il castello delle “tre dame di corte” e i cui giardini ingioiellano una delle anse del fiume Cher. Seguite il corso d’acqua e dopo una sosta al castello di Nitray, con le sue incredibili cantine, raggiungete la deliziosa città di Tours, i cui abitanti parlano il francese più corretto di tutta la Francia.
Sistemazione hotel, Pasti colazione, Bici 55 km

6° Dai giardini incantati del castello di Villandry fino a Chinon e i suoi vigneti
Il mattino cominciate a pedalare per raggiungere il castello di Villandry, famoso per i suoi giardini su tre diversi livelli. Continuate a pedalare fino alla bellissima città di Langeais, località ideale per una pausa e una piacevole passeggiata. Proseguite poi verso Ussé, cittadina famosa per il castello della Bella Addormentata. Nell’ultimo tratto di percorso, siete circondati da campagne ariose fino a giungere nell’elegante centro di Chinon, che potete salutare con un buon bicchiere di vino.
Sistemazione hotel, Pasti colazione, Bici 60 km

7° In sella verso la spumeggiante Saumur
Lasciata Chinon e la sua fortezza, proseguite per Savigny en Vèron, pedalando fino al meraviglioso paesino di Candes Saint Martin, dove le acque della Loira e della Vienne confluiscono. Da qui la strada è pressoché in discesa e, dopo aver ammirato il castello di Montsoreau e l’abbazia di Fontevraud, arrivate nella pittoresca cittadina di Saumur, la perla dell’Anjou, tappa finale del nostro tour.
Sistemazione hotel, Pasti colazione, Bici 35 km

8° Saumur, fine tour
Dopo colazione, fine dei servizi. Prima di salutare Saumur, conosciuta come la “città bianca”, vi consigliamo di andare alla scoperta dei suoi interessanti musei, come quello dedicato alla cavalleria francese.
Per motivi organizzativi, climatici o legati a disposizioni delle autorità locali indipendenti dalla nostra volontà, l’itinerario potrebbe subire modifiche più o meno considerevoli prima e/o durante la vacanza. Lungo il percorso, per esempio, ci potrebbero essere deviazioni temporanee causa cantieri stradali impossibili da prevedere e che normalmente sono segnalate sul posto.

 

Quota da 650 €

8 giorni / 7 notti, Silver

Formula vacanza

Individuale

 

Date di partenza

Ogni sabato dal 7.05 al 17.09.2022, e anche ogni domenica dal 3.07 al 21.08.2022.
Partenze extra possibili con un minimo di 6 persone.

 

Quota per persona
Stagione 1 | 7.05 – 27.05 e 10.09 – 17.09.202

Gold | hotel 3/4*
750 € in camera doppia
1.010 € in camera singola
620 € 3. persona in camera tripla

Silver | hotel 2/3*
650 € in camera doppia
880 € in camera singola
550 € 3. persona in camera tripla

Quota comprende

  • 7 pernottamenti con colazione
  • app con mappe, descrizione del percorso, punti di interesse e tracce GPS
  • materiale informativo digitale
  • trasporto bagagli (un solo bagaglio di 20kg per persona)
  • assistenza MAXI
  • assicurazione medico/bagaglio
  • tasse di soggiorno

Quota non comprende

  • viaggioandata da Trento a Parigi -Parigi a Orlèans
  • viaggio ritorno da Saumur a Orlèans, da Orlèans a Parigi, da Parigi a Trento (previsto in treno)
  • pasti non menzionati
  • bevande
  • ingressi
  • mance,extra e quanto non specificato
  • assicurazioni facoltative (vedi dettaglio)

Supplementi per persona

80 € stagione 2 | Gold+Silver | 28.05 – 24.06 e 27.08 – 9.09.2022
120 € stagione 3 | Gold+Silver | 25.06 – 26.08.2022

Biciclette Girolibero a noleggio assicurazione contro furto e danno inclusa
85 € bici touring
220 € bici elettrica
15 € caschetto | misure 54-61 cm.

Prenotazione senza rischi

Quando si prenota una vacanza, ormai lo sappiamo, il pensiero va subito a una possibile cancellazione. Questa può essere gratuita, o prevedere penali di annullamento che è possibile limitare assicurando il proprio viaggio.

 

In questi 2 casi è possibile annullare il viaggio gratuitamente:

  • Se nei 14 giorni precedenti la data di partenza le autorità governative (del paese d’origine o del paesedi destinazione), per motivi legati a Covid-19, impongono un divieto di viaggio dall’Italia o in ingresso nel proprio Paese.
  • Se nei 14 giorni precedenti la data di partenza viene stabilita una quarantena obbligatoria di più di 48 ore per motivi legati a Covid-19, sia nel paese in cui si svolge il tour, sia al ritorno a Se nei 14 giorni precedenti la data di partenza le autorità governative (del paese d’origine o del paese casa.

Allianz Global Assistance  facoltativa:

GLOBY GIALLO PLUS, l’assicurazione annullamento viaggio “all-risk”, permette di ottenere il rimborso della penale (ad esclusione delle tasse aeroportuali rimborsabili) addebitata a seguito di rinuncia al viaggio per qualsiasi motivo oggettivamente documentabile che colpisca l’assicurato, un suo familiare, il contitolare dell’azienda/studio associato, il cane o il gatto di documentata proprietà dell’assicurato stesso. A titolo esemplificativo rientrano nella copertura le rinunce a seguito di malattia, ricovero ospedaliero, decesso, revoca delle ferie, motivi professionali dell’Assicurato. Sono coperte da assicurazione anche le rinunce a seguito di malattie preesistenti, epidemie e malattie pandemiche diagnosticate come, ad esempio, il Covid-19, e quarantena dell’Assicurato o di un compagno di viaggio per ordine del Governo, Autorità pubblica o fornitore di viaggio, in base al sospetto che l’Assicurato o un compagno di viaggio sia stato esposto a una malattia contagiosa (inclusa un’epidemia o una malattia pandemica come, ad esempio, il Covid-19)*.  Il rimborso viene effettuato senza l’applicazione di franchigia per le rinunce a seguito di decesso o malattia con ricovero ospedaliero, e con l’applicazione di franchigia per tutti gli altri motivi. Inoltre, Globy Giallo, in caso di ritardato arrivo dell’Assicurato sul luogo di partenza, prevede il rimborso del 50% degli eventuali maggiori costi sostenuti per acquistare nuovi biglietti di viaggio, in sostituzione di quelli non più utilizzabili. *ATTENZIONE: è esclusa la quarantena che si applica a una parte o a tutta una popolazione o area geografica nei luoghi di partenza, di destinazione o nelle tappe intermedie del viaggio.

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi